Modifica degli elementi

Tekla Structures
2024
Tekla Structures

Modifica degli elementi

È possibile regolare la geometria del modello modificando gli elementi. In questo modo è possibile creare, ad esempio, solette inclinate.

Suggerimento:

È possibile creare sagome di elementi utilizzando la geometria e le parti esistenti nel modello.

Quando si modifica la geometria di un elemento, è possibile spostare i vertici dell'elemento (punti di spigolo), i bordi e le facce. Tuttavia, le facce devono sempre rimanere planari, pertanto non è possibile spostare liberamente tutti i vertici o i bordi. È possibile che prima sia necessario aggiungere nuovi bordi per suddividere le facce esistenti. Questi bordi fungono da cerniere o giunti di curvatura tra le facce.

Se, dopo aver modificato la geometria di un elemento, si desidera salvare le modifiche, è possibile scegliere di aggiornare la sagoma corrente dell'elemento o di creare una nuova sagoma. Tekla Structures memorizza inoltre le sagome temporanee nel catalogo sagome nel caso in cui sia necessario annullare le azioni. Le sagome temporanee non utilizzate verranno eliminate dal catalogo sagome quando si salva il modello.

Avvio della modifica della geometria

Prima di iniziare, creare gli elementi.

  1. Assicurarsi che Modifica diretta sia attivato.
  2. Selezionare l'elemento di cui si desidera modificare la geometria.

    È possibile modificare solo gli elementi con una sagoma solida.

    La scheda Modifica geometria viene visualizzata all'estremità destra della ribbon:

    Tekla Structures mostra l'asse e le grip di rotazione della modifica diretta per l'elemento selezionato. Ad esempio:

  3. Modificare le impostazioni di posizione nelle proprietà dell'elemento, in modo che Sul piano e Alla profondità siano impostati su Metà con offset 0.

    Questo assicura che le successive modifiche della geometria siano accurate.

  4. Se è necessario regolare la posizione dell'elemento nel modello, trascinare le grip dell'asse della modifica diretta o le frecce di quota della posizione.

Modifica della geometria di un elemento

Prima di iniziare, verificare di avere aperto la scheda Modifica geometria e di avere selezionato l'elemento corretto.

  1. Cliccare su Grip per visualizzare le grip per l'elemento selezionato. Ad esempio:

  2. Spostare il puntatore del mouse sull'elemento selezionato per evidenziarne facce, bordi e vertici.
  3. Per controllare le coordinate di un vertice, selezionare il vertice.

    Tekla Structures mostra le coordinate assolute, basate sul piano di lavoro, nella vista modello. Ad esempio:

  4. Per spostare una faccia, un bordo o un vertice, trascinarlo in una nuova posizione.

    In alternativa, è possibile utilizzare lo snap numerico e la finestra di dialogo Inserisci una posizione numerica.

    Per spostare un vertice selezionato in una posizione esatta, è necessario immettere tutte e tre le coordinate (x, y e z) della nuova posizione, ad esempio 400,200,0.

    È possibile utilizzare un carattere speciale davanti alle coordinate per sovrascrivere temporaneamente la modalità di snap (relativa) di default, ad esempio ! per le coordinate globali. Con le coordinate relative e assolute, è inoltre possibile utilizzare i prefissi assi x, y e z per spostare un vertice o un bordo trascinato solo nelle direzioni con prefisso, ad esempio @z500 o $y6000,z-500.

  5. Per eliminare un bordo o un vertice, selezionarlo e premere Elimina.

    È possibile eliminare solo i bordi le cui due facce adiacenti si trovano sullo stesso piano e i vertici di cui tutte le facce adiacenti si trovano sullo stesso piano.

    Se le facce adiacenti di un bordo o vertice non si trovano sullo stesso piano, è possibile trascinare il bordo o il vertice sopra un altro per combinarli.

  6. Se è necessario annullare le azioni, premere Ctrl+Z.

Aggiunta di un bordo a un elemento

È possibile aggiungere bordi all'elemento selezionato, quindi suddividere le facce esistenti. Creare i nuovi bordi in modo che non attraversino i bordi esistenti.

Prima di iniziare, verificare di avere aperto la scheda Modifica geometria e di avere selezionato l'elemento corretto.

  1. Nella scheda Modifica geometria cliccare su Bordo.
  2. Selezionare il punto iniziale del bordo.

    Il punto iniziale deve trovarsi su un bordo o un vertice esistente.

  3. Selezionare il punto finale del bordo.

    Il punto finale deve trovarsi su un vertice o sulla stessa faccia del punto iniziale, ma su un altro bordo. Se si tenta di selezionare un punto non valido, Tekla Structures mostra un'anteprima del bordo in rosso.

    Tekla Structures crea il bordo tra i punti selezionati. Ad esempio:

    (1) Punto iniziale

    (2) Punto finale

  4. Se si desidera aggiungere altri bordi, ripetere i passaggi 2 e 3.
  5. Per interrompere l'aggiunta di bordi, premere Esc.

Aggiunta di un vertice a un elemento

È possibile aggiungere vertici e bordi correlati alle facce dell'elemento selezionato. È possibile utilizzare i vertici come punti di drenaggio quando, ad esempio, si creano solette inclinate e si prevede il drenaggio.

Non è possibile aggiungere vertici alle facce con aperture o incavi se queste aperture fanno parte della sagoma dell'elemento. Tuttavia, se solo l'elemento nel modello è stato tagliato e non la relativa sagoma, è possibile aggiungere vertici a queste facce.

Prima di iniziare, verificare di avere aperto la scheda Modifica geometria e di avere selezionato l'elemento corretto.

  1. Nella scheda Modifica geometria cliccare su Punto.
  2. Spostare il puntatore del mouse sulle facce dell'elemento selezionato.

    Nelle aree convesse-poligonali, in cui tutti gli angoli interni sugli angoli della faccia sono inferiori a 180 gradi, Tekla Structures mostra un'anteprima dei bordi che iniziano da ogni angolo della faccia e si uniscono nella posizione corrente del puntatore del mouse. Ad esempio:

    Se le facce dell'elemento hanno aree concave-poligonali, in cui almeno un angolo interno è maggiore di 180 gradi, Tekla Structures mostra e aggiunge automaticamente bordi che separano le aree concave-poligonali dalle aree convesse-poligonali.

  3. Selezionare un punto sulla faccia desiderata.

    Tekla Structures crea il vertice e i bordi correlati che uniscono il nuovo vertice a tutti i vertici esistenti della stessa faccia. Ad esempio:

  4. Se si desidera aggiungere più vertici, selezionare più punti.
  5. Per interrompere l'aggiunta di vertici, premere Esc.

Salvataggio di un elemento e di una sagoma modificati

Quando si salvano gli elementi modificati nel modello, è possibile scegliere di aggiornare la sagoma corrente dell'elemento selezionato oppure creare una nuova sagoma per l'utilizzo successivo.

Prima di iniziare, verificare di avere aperto la scheda Modifica geometria e di avere selezionato l'elemento corretto.

  1. Nella scheda Modifica geometria cliccare su Salva come.

    Viene aperta la finestra di dialogo Salva come.

  2. Selezionare una delle seguenti opzioni:
    • Aggiorna sagoma corrente per utilizzare questa geometria

      Per aggiornare la sagoma corrente, l'elemento modificato e tutti gli elementi utilizzando tale sagoma nel modello.

      Se tutti gli elementi non vengono aggiornati nel modello, salvare e riaprire il modello.

    • Crea una nuova sagoma nel catalogo sagome con il nome

      Per creare una nuova sagoma nel catalogo sagome e per aggiornare l'elemento modificato nel modello per utilizzare la nuova sagoma.

  3. Se si sceglie di creare una nuova sagoma, immettere un nome per la sagoma.
  4. Cliccare su Salva.

    Tekla Structures aggiorna gli elementi nel modello e salva la sagoma nel catalogo sagome.

Le sagome temporanee create durante il processo di modifica verranno eliminate dal catalogo sagome quando si salva il modello se le sagome non sono utilizzate da alcun elemento.

È stato utile?
Precedente
Successivo