Creazione di un piatto piegato conico o cilindrico

Tekla Structures
2024
Tekla Structures

Creazione di un piatto piegato conico o cilindrico

È possibile creare piatti piegati in acciaio cilindrici o conici selezionando due parti o due facce delle parti. Le parti utilizzate per creare un piatto piegato devono essere piatti di contorno o travi il cui profilo è un piatto (ad esempio, PL200*20). Posizionare le parti in modo che vi sia spazio in entrambi i lati affinché Tekla Structures possa creare una sezione curva tra di esse.

Dopo avere creato un piatto piegato conico o cilindrico, le singole parti non esistono più nel modello. Al piatto piegato vengono assegnate le relative proprietà e coordinate dalla prima parte selezionata quando si crea il piatto piegato. La prima parte è la sezione principale del piatto piegato. È possibile modificare la sezione principale, se necessario.

Limitazioni

  • Solo le superfici laterali della parte possono essere utilizzate per creare un piatto piegato.

  • Non è possibile utilizzare le facce smussato o di taglio per creare un piatto piegato.

  • Non è possibile utilizzare le travi curve e le parti deformate per creare un piatto piegato.

  • I dettagli (come bulloni, saldature, tagli, smussi e preparazioni) nei casi semplici sono supportati sulla sezione curva del piatto piegato.

Oltre ai piatti piegati cilindrici e conici, è inoltre possibile creare piatti piegati indipendenti, che non richiedono alcuna parte inserita.

Creazione di un piatto piegato cilindrico

È possibile creare un piatto piegato cilindrico selezionando due parti in acciaio o due facce delle parti. Il piatto piegato cilindrico ha un raggio che è possibile modificare. Le proprietà del piatto piegato, come ID, spessore, classe e materiale del piatto, sono determinate dalla prima parte selezionata.

È possibile creare piatti piegati cilindrici anche quando le parti selezionate si intersecano.

  1. Nella scheda Acciaio cliccare su Piatto > Crea piatto piegato cilindrico .
  2. Nella barra degli strumenti del piatto piegato scegliere se creare il piatto piegato selezionando le parti o selezionando le facce delle parti.

    Inoltre, è possibile inserire il raggio del piatto piegato cilindrico. Se non viene immesso nessun raggio, Tekla Structures crea il piatto piegato utilizzando il raggio di default.

    • Se è stato selezionato Per parti:

      1. Selezionare la prima parte.

      2. Selezionare la seconda parte.

        Tekla Structures crea il piatto piegato cilindrico.

    • Se si seleziona Per facce:

      1. Selezionare la prima faccia della parte.

      2. Selezionare la seconda faccia della parte.

        Tekla Structures crea il piatto piegato cilindrico.

Creazione di un piatto piegato conico

È possibile creare un piatto piegato conico selezionando due parti in acciaio o due facce delle parti. Il piatto piegato conico ha due raggi che è possibile modificare. Le proprietà del piatto piegato, come ID, spessore, classe e materiale del piatto, sono determinate dalla prima parte selezionata.

Per poter creare piatti piegati conici, le parti o le facce delle parti selezionate devono avere una forma che consenta la creazione di un piatto piegato conico. Se le parti o le facce delle parti selezionate sono tali da consentire la creazione di un piatto piegato cilindrico, viene creato un piatto piegato cilindrico. È possibile creare forme diverse di piatti piegati conici: piegatura interna, piegatura esterna o angolo di apertura di 180 gradi.

  1. Nella scheda Acciaio cliccare su Piatto > Crea piatto piegato conico.
  2. Nella barra degli strumenti del piatto piegato scegliere se creare il piatto piegato selezionando le parti o selezionando le facce delle parti.

    È possibile inserire i due raggi per il piatto piegato conico. Se non viene immesso nessun raggio, Tekla Structures crea il piatto piegato utilizzando i raggi di default.

    • Se è stato selezionato Per parti:

      1. Selezionare la prima parte.

      2. Selezionare la seconda parte.

      3. Tekla Structures crea il piatto piegato conico.

    • Se si seleziona Per facce:

      1. Selezionare la prima faccia della parte.

      2. Selezionare la seconda faccia della parte.

      3. Tekla Structures crea il piatto piegato conico.

Modifica del raggio di piegatura

Quando si crea un piatto piegato cilindrico, è possibile immettere un raggio per il piatto. Per un piatto piegato conico, è possibile inserire due raggi. Se non si immette un raggio, Tekla Structures utilizza un raggio di piegatura di default durante la creazione dei piatti piegati. È possibile modificare il raggio di piegatura in un secondo momento in base alle proprie esigenze.

  1. Assicurarsi che Modifica diretta sia attivata.
  2. Selezionare il piatto piegato.

    Una maniglia lineare blu viene visualizzata nel centro della sezione curva.

  3. Selezionare la grip lineare.

    In base al tipo del piatto piegato, vengono visualizzate una (per il piatto piegato cilindrico) o due (per il piatto piegato conico) freccia di quota blu.

    • Per il piatto piegato cilindrico:

    • Per il piatto piegato conico:

  4. Per modificare il raggio, effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Trascinare la freccia o le frecce in avanti o indietro lungo la linea magenta.

      La quota "r =" cambia di conseguenza. Quando si rilascia la freccia, anche il raggio nel modello cambia.

    • Nella barra degli strumenti contestuale immettere il raggio o i raggi.

    • In alternativa, è possibile selezionare la freccia e immettere una dimensione. Quando si inizia a digitare, Tekla Structures visualizza la finestra di dialogo Inserisci una posizione numerica. Cliccare su OK per confermare la dimensione.

Modifica della sagoma di un piatto piegato

Quando si crea un piatto piegato, Tekla Structures aggiunge una sezione curva tra le parti selezionate. È possibile modificare la sezione curva scegliendo una delle opzioni predefinite o modificando la sagoma manualmente. È inoltre possibile modificare le sezioni piatte, ovvero le parti originali dalle quali è stato creato il piatto piegato.

  1. Assicurarsi che Modifica diretta sia attivata.
  2. Selezionare il piatto piegato.

    Una maniglia lineare blu viene visualizzata nel centro della sezione curva.

  3. Selezionare la maniglia lineare.

    Viene visualizzata una barra degli strumenti contestuale.

  4. Nella barra degli strumenti contestuale selezionare una delle opzioni di forma predefinite:

    Opzione

    Descrizione

    Esempio

    Piegatura rastremata

    Una riduzione graduale della larghezza tra le parti.

    Questa è la sagoma di default.

    Piegatura stretta

    Larghezza costante tra le parti La larghezza è determinata dalla parte più stretta.

    Piegatura larga

    Larghezza costante tra le parti La larghezza è determinata dalla parte più larga.

  5. Per modificare manualmente la sezione curva:
    1. Selezionare la grip lineare blu.

      È possibile modificare i contorni laterali delle piegature sia nei piatti piegati cilindrici che conici. Tekla Structures visualizza le maniglie di contorno in blu:

    2. Trascinare le grip per modificare la sagoma della sezione curva.

      Ad esempio:

  6. Per modificare le sezioni piatte:
    1. Selezionare il piatto piegato.

      Tekla Structures visualizza una maniglia di selezione verde al centro di ciascuna sezione piatta:

    2. Cliccare sulla maniglia di selezione della sezione da modificare.

      Le maniglie di modifica diretta della sezione selezionata diventano visibili:

    3. Utilizzare le maniglie della modifica diretta per modificare la sagoma della sezione piatta.
  7. Per modificare l'angolo del piatto piegato:
    1. Cliccare sulla grip di selezione verde al centro della sezione piatta della quale modificare l'angolo.
    2. Selezionare la grip lineare.

      Viene visualizzata una barra degli strumenti contestuale.

    3. Sulla barra degli strumenti contestuale cliccare su Abilita manipolazione angoli.

      La rotellina di manipolazione angoli viene visualizzata nel modello.

    4. Modificare l'angolo utilizzando la rotellina.

      Se si desidera modificare l'angolo di un'altra sezione piatta, cliccare sull'altra grip di selezione verde.

  8. Per modificare la sezione principale del piatto piegato:
    1. Cliccare su la maniglia di selezione verde della sezione da impostare come sezione principale.

      Viene visualizzata una barra degli strumenti contestuale.

    2. Nella barra degli strumenti contestuale cliccare su Imposta sezione principale.

      Le grip della modifica diretta diventano attive nella nuova sezione principale. La sezione principale e il sistema di coordinate del piatto piegato cambieranno di conseguenza, modificando l'orientamento del piatto piegato in un disegno di sviluppo.

Rimozione delle sezioni curve

È possibile riportare i piatti piegati in singoli oggetti, quindi modificarli e utilizzarli come qualsiasi altro oggetto del modello. Se il piatto piegato è costituito da più sezioni curve, tutte unite alla stessa parte, è possibile rimuovere separatamente ciascuna sezione curva oppure esplodere contemporaneamente l'intero piatto piegato.

Per

Operazione da eseguire

Per rimuovere le singole sezioni curve

  1. Assicurarsi che Modifica diretta sia attivata.

  2. Selezionare la sezione curva da rimuovere.

    Viene visualizzata una maniglia lineare blu.

  3. Selezionare la maniglia lineare.

    Viene visualizzata una barra degli strumenti contestuale.

  4. Nella barra degli strumenti contestuale cliccare su Rimuovi piegatura.

    Tekla Structures rimuove la sezione curva selezionata. Ad esempio:

Per esplodere l'intero piatto piegato

  1. Selezionare una delle sezioni curve.

  2. Cliccare con il pulsante destro del mouse e selezionare Esplodi.

    Tekla Structures esplode l'intero piatto piegato in singoli oggetti. Ad esempio:

Se i solidi piatto piegato creati con una versione precedente di Tekla Structures sembrano essere interrotti, è possibile rimuovere o esplodere le piegature. Quindi, rimodellare le piegature utilizzando il comando Crea piatto piegato cilindrico.

Esempi

Di seguito sono riportati alcuni esempi di piatti piegati che è possibile creare:

Punto iniziale

Risultato finale

Modifica delle proprietà del piatto piegato

  1. Se il pannello proprietà non è aperto, cliccare due volte sul piatto piegato per aprire le proprietà Piatto piegato.
  2. Modificare le proprietà, se necessario.
  3. Cliccare su Modifica.

Proprietà piatto piegato

Utilizzare le proprietà Piatto piegato nel pannello proprietà per visualizzare e modificare le proprietà di un piatto piegato. Per aprire le proprietà, cliccare due volte sul piatto piegato. L'estensione del nome di un file delle proprietà piatto piegato è *.bpl.

Se il layout del pannello proprietà è stato personalizzato, l'elenco delle proprietà può essere diverso.

Impostazione

Descrizione

Generale

Nome

Nome del piatto definibile dall'utente.

Il nome può contenere un massimo di 61 caratteri.

Tekla Structures utilizza i nomi delle parti nei report e in Gestione documenti, nonché per identificare le parti dello stesso tipo.

Profilo

Profilo del piatto.

Materiale

Materiale del piatto.

Finitura

Tipo di finitura.

La finitura è definibile dall'utente. Descrive il trattamento superficiale della parte, ad esempio con vernice anti-corrosiva, zincatura a caldo, rivestimento antincendio e così via.

Classe

Utilizzare questa opzione per raggruppare i piatti.

Ad esempio, è possibile visualizzare le parti di tipi diversi in colori differenti.

Serie di marcatura

Marcatura parte

Prefisso parte e numero partenza del numero posizione della parte.

Marcatura assemblaggio

Prefisso assemblaggio e numero partenza per numero posizione dell'assemblaggio.

Esportazione IFC

Entità IFC

Per l'esportazione IFC, selezionare il tipo e il sottotipo di entità IFC della parte. I sottotipi disponibili dipendono dall'entità IFC selezionata.

È possibile selezionare il sottotipo IFC4 tra le opzioni predefinite oppure è possibile selezionare USERDEFINED, quindi immettere un testo in Tipo definito dall'utente (IFC4).

Sottotipo (IFC4)

Tipo definito dall'utente (IFC4)

Altro

UDA

Cliccare sul pulsante Attributi Utente per aprire gli attributi utente (UDA) della parte. Gli UDA forniscono informazioni aggiuntive sulla parte.

È stato utile?
Precedente
Successivo