Gestione fasi

Tekla Structures
2023
Tekla Structures

Gestione fasi

Utilizzare Gestione fasi per suddividere un modello in sezioni.

Le fasi sono spesso utilizzate per indicare le sequenze di costruzione. È possibile creare report e viste, nascondere e bloccare gli oggetti e copiare oggetti da altri modelli, in base al relativo numero di fase.

Ad esempio, è possibile avere un progetto di grandi dimensioni sul quale lavorano più utenti contemporaneamente in modalità single-user. Creare prima un modello di base che include, ad esempio, le colonne. Questa operazione rappresenta la fase 1. Dopodiché copiare tale modello di base per tutti gli utenti.

Ciascun utente lavora quindi su una parte separata della costruzione. Quando una parte del modello è completata, è possibile copiarla nel modello di base come fase separata (fase 2, 3 e così via).

Nota:

Quando si copiano gli oggetti da un modello all'altro utilizzando le fasi, il modello di destinazione deve essere stato creato utilizzando la stessa versione o una versione più recente di Tekla Structures come modello di origine. Non è possibile copiare da una versione più recente a una versione precedente.

Suddivisione del modello in fasi

  1. Nella scheda Gestione cliccare su Fasi.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Gestione fasi.

  2. Cliccare su Aggiungi per creare nuove fasi.
  3. Cliccare su Rendi corrente per rendere la fase selezionata corrente.

    Da questo punto in avanti, Tekla Structures assegna tutti gli oggetti creati alla fase corrente. Il simbolo @ davanti al numero di fase identifica la fase corrente.

  4. Suddividere il modello in fasi.
    1. Per identificare la fase di un oggetto, selezionare un oggetto e cliccare su Fase degli elementi.

      Tekla Structures seleziona le fasi dell'oggetto.

    2. Per verificare quali oggetti appartengono a una determinata fase, selezionare una fase dalla lista, quindi cliccare su Elementi per fasi.

      Tekla Structures evidenzia gli oggetti corrispondenti nel modello.

    3. Per modificare la fase di uno o più oggetti, selezionare gli oggetti, scegliere la fase dalla lista, quindi cliccare su Modifica fase.
  5. Cliccare su OK per salvare le modifiche.

Blocco e sblocco di oggetti in fasi specifiche

Per proteggere gli oggetti del modello dalla modifica o dall'eliminazione accidentale, è possibile bloccali. Ad esempio, è possibile bloccare parti, bulloni, saldature e modelli di riferimento in un Tekla Structures modello in base alla relativa fase.

Quando un oggetto è bloccato, non è possibile modificarne le proprietà o eliminarlo. È possibile modificare solo gli attributi utente dell'oggetto che non influiscono sulla marcatura. Se si tenta di modificare o eliminare un oggetto bloccato, in Tekla Structures viene visualizzato il seguente messaggio di avviso:

"Sono presenti oggetti bloccati, visualizza report. Impossibile eseguire l'operazione".

  1. Nella scheda Gestione cliccare su Fasi.
  2. Nella finestra di dialogo Gestione fasi selezionare le fasi degli oggetti da bloccare o sbloccare.
  3. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Per bloccare gli oggetti bloccati, cliccare su Blocca oggetti.

      Tekla Structures imposta l'attributo utente Bloccato su per gli oggetti nelle fasi selezionate.

    • Per sbloccare gli oggetti, cliccare su Sblocca oggetti.

      Tekla Structures imposta l'attributo utente Bloccato su No per gli oggetti nelle fasi selezionate.

    Nota: Si noti che gli assemblaggi, le unità di getto e le entità gettate non sono bloccati.

Per informazioni su come proteggere gli oggetti del modello da modifiche accidentali in modalità multi-user, vedere Diritti di accesso in modalità multi-user.

Definizione delle proprietà fase personalizzate

È possibile aggiungere proprietà fase personalizzate, che saranno visualizzate come colonne aggiuntive nella finestra di dialogo Gestione fasi.

Definire i nomi delle proprietà delle fasi nel file objects.inp. Per utilizzare le proprietà fase in report e template, utilizzare la sintassi PHASE.ATTRIBUTE_NAME nel nome di campo delle proprietà fase.

Il file objects.inp di default contiene una sezione Attributi di fase con gli esempi di sintassi. Per ulteriori informazioni, vedere Proprietà del file objects.inp e Definizione e aggiornamento degli attributi utente (UDA).

È stato utile?
Precedente
Successivo