Diritti di accesso in modalità multi-user

Tekla Structures
2021
Tekla Structures

Diritti di accesso in modalità multi-user

È possibile utilizzare i privilegi per controllare i diritti di accesso. L'utente che ha creato il modello, o chiunque faccia parte della stessa organizzazione, può controllare i diritti di accesso al modello utilizzando i privilegi. In pratica, i privilegi del modello sono controllati attraverso il file privileges.inp.

Modificando il file privileges.inp è possibile controllare:

  • l'accesso per la modifica degli attributi utente.

  • l'accesso per la modifica delle proprietà oggetto. Ciò avviene bloccando e sbloccando gli oggetti.

  • l'accesso per la modifica delle impostazioni di marcatura.

  • l'accesso per la rimozione degli utenti sul server multi-user.

  • l'accesso per il salvataggio dei file standard.

È possibile evitare che il proprio modello e i propri disegni vengano modificati accidentalmente utilizzando l'attributo utente Bloccato o i blocchi dei disegni oppure i blocchi in Gestione fasi. Utilizzando insieme l'attributo utente Bloccato e i privilegi, è possibile impedire ad alcuni utenti o organizzazioni di modificare il modello.

Ad esempio, è possibile limitare l'accesso al modello, in modo che un verificatore possa modificare solo gli attributi di stato. In alternativa, è possibile impedire a determinati utenti di modificare gli attributi utente utilizzati per lo stato di approvazione o produzione e costruzione.

Il file privileges.inp è utilizzato anche in Tekla Model Sharing per controllare quali utenti sono autorizzati a modificare gli attributi utente o le impostazioni di marcatura di un modello condiviso e salvare i file standard.

Modifica dei diritti di accesso nel file privileges.inp

Spiegazione dei privilegi:

  • Il file privileges.inp funge da interfaccia utente per l'aggiornamento dei privilegi in un modello.

  • I privilegi sono caricati dal file privileges.inp e memorizzati nel modello.

  • I privilegi sono caricati dal file privileges.inp solo se all'utente corrente è consentito farlo.

  • Se non è presente un file privileges.inp o se non può essere caricato, vengono utilizzati i privilegi già memorizzati nel modello (se presenti).

  • Se non viene impostato alcun privilegio, tutti gli utenti dispongono di diritti completi.

  • Tekla Structures controlla le impostazioni di default dei privilegi nel file privileges.inp quando si crea un modello e ogni volta che si apre un modello.

  • Tekla Structures cerca il file prima nella cartella del modello corrente, quindi nella cartella definita per l'opzione avanzata XS_​INP.

Nota:

Solo l'utente che ha creato il modello o un utente appartenente alla stessa organizzazione può modificare i privilegi del modello tramite il file privileges.inp.

Per modificare i diritti di accesso:

  1. Chiudere il modello.

  2. Aprire il file privileges.inp, situato nella cartella ..\ProgramData\Trimble\Tekla Structures\<version>\environments\common\inp, in qualsiasi editor di testo.

  3. Modificare le impostazioni richieste e salvare il file.

  4. Riaprire il modello.

Esempio

Di seguito è riportato un esempio di file privileges.inp. La barra (/) o la barra rovesciata (\) separa il nome utente dal nome dell'organizzazione (<organizzazione>/<utente>). Se non viene immesso un nome utente, si intende qualsiasi membro dell'azienda. Ogni riga contiene tre colonne, separate da tabulazioni.

Se si desidera assegnare i privilegi solo a un utente o solo ad alcuni utenti, prima è necessario escludere tutti e poi includere gli utenti a cui si desidera assegnare i privilegi.

I nomi dell'organizzazione e degli utenti fanno distinzione tra maiuscole e minuscole. Ad esempio, COMPANYA non è uguale a companyA.

Opzioni nel file privileges.inp

Nel file privileges.inp sono disponibili i seguenti comandi:

  • accesso per la modifica di tutti gli attributi utente - attribute:UDA_NAME

  • accesso per la modifica delle proprietà oggetto - attribute:OBJECT_LOCKED

  • accesso per la modifica delle impostazioni di marcatura - action:PartnumbersOptions

  • accesso per l'esecuzione della marcatura - action:PerformNumbering

  • accesso per la rimozione degli utenti nel modello multi-user - action:AllowMultiuserKick

  • accesso per il salvataggio dei file standard - action:SaveStandard

  • accesso per l'aggiunta delle filigrane ai disegni stampati - action:DrawingWatermark

Per assegnare il diritto a un unico utente o ad alcuni utenti, è necessario prima escludere tutti, quindi includere gli utenti.

Colonna

Opzione

Descrizione

attributo utente protetto

attribute: name

Interessa il "nome" dell'attributo utente protetto. Verificare l'ortografia esatta del nome in objects.inp.

O

azione

action: name

Interessa il "nome" dell'azione. Le azioni disponibili:

  • PartnumbersOptions: controlla l'accesso per le impostazioni di marcatura.

    Limitazione: solo full/none

  • PerformNumbering: controlla l'accesso per l'esecuzione della marcatura.

  • AllowMultiuserKick: controlla l'accesso per la rimozione di utenti da un modello multi-user.

    Limitazione: solo full/none

  • SaveStandard: Controlla l'accesso per il salvataggio di file standard.

    Limitazioni: solo standard

  • DrawingWatermark: controlla l'accesso per l'aggiunta di filigrane per i disegni stampati.

user

everyone

Tutti gli utenti

domain/

Interessa tutti gli utenti all'interno del dominio di rete "domain".

domain/nn

Interessa l'utente "nn" nel dominio di rete "domain".

nn

Interessa l'utente "nn".

rights

full

L'utente può modificare l'attributo utente.

view

L'utente può visualizzare l'attributo utente, ma non modificarlo. Questa opzione viene visualizzata come disattivata per l'utente.

none

L'attributo utente è nascosto all'utente.

Attributo utente bloccato

Per proteggere gli oggetti da modifiche accidentali, è possibile utilizzare l'attributo utente Bloccato.

È possibile utilizzarlo per:

  • parti (separatamente per travi, colonne e così via)

  • bulloni

  • saldature

  • tipi di disegni specifici

  • proprietà del progetto

  • proprietà fasi

L'attributo utente Bloccato ha tre valori: , No e Organizzazione. Impostando l'attributo su , l'oggetto viene bloccato e non è possibile modificarne le proprietà. È possibile modificare solo gli attributi utente dell'oggetto che non influiscono sulla marcatura. Se si tenta di modificare un oggetto bloccato, in Tekla Structures viene visualizzato il seguente messaggio di avviso:

"Sono presenti oggetti bloccati, visualizza report. Impossibile eseguire l'operazione".

L'attributo OBJECT_LOCKED nel file objects.inp definisce se l'attributo utente Bloccato è visibile nell'interfaccia utente di Tekla Structures.

Nota:

Assicurarsi che la marcatura sia aggiornata prima di bloccare gli oggetti.

Controllo dell'accesso per bloccare e sbloccare gli oggetti in un modello multi-user

Utilizzare l'attributo OBJECT_LOCKED nel file privileges.inp per impostare l'accesso degli utenti all'attributo utente Bloccato ed evitare così che gli utenti blocchino e sblocchino gli oggetti.

Esempio

Solo gli utenti man e man2 hanno diritti completi per bloccare e sbloccare gli oggetti. L'attributo viene nascosto a tutti gli altri utenti:

Nota:

Per proteggere gli attributi definiti da altri utenti, è necessario elencarli nel file privileges.inp.

Controllo dell'accesso alla marcatura in un modello multi-user

Utilizzare PartnumbersOptions nel file privileges.inp per limitare l'accesso degli utenti alle proprietà di marcatura ed evitare così che utenti non autorizzati modifichino le impostazioni di marcatura.

Nota:

Gli utenti possono comunque eseguire la marcatura anche se non dispongono di privilegi per modificare le impostazioni di marcatura.

Se un utente, che non dispone dei privilegi per modificare le proprietà nella finestra di dialogo Impostazione marcatura, tenta di accedere alla finestra di dialogo, Tekla Structures visualizza un messaggio di avviso in cui è indicato che l'utente non dispone dei privilegi necessari.

Esempio

Solo l'amministratore può modificare le proprietà nella finestra di dialogo Impostazione marcatura:

Controllo dell'accesso per il salvataggio di file standard in un modello multi-user

Utilizzare l'azione SaveStandard nel file privileges.inp per controllare l'accesso utenti per il salvataggio dei file standard.

Esempio

Solo l'amministratore dispone dei diritti per salvare i file standard nel dominio di rete ORGANIZATION:

Controllo dell'accesso per la rimozione di utenti da un modello multi-user

Utilizzare l'azione AllowMultiuserKick nel file privileges.inp per limitare i permessi per la rimozione di utenti da un modello multi-user.

È possibile stabilire che gli utenti multi-user attivi indesiderati possano essere rimossi dalla lista degli utenti nella finestra di dialogo Multi-utenti attivi. Ciò è utile, ad esempio, se si è verificato un errore dell'applicazione sul computer dell'utente e i blocchi sugli oggetti bloccati devono essere cancellati rimuovendo l'utente.

Definire l'azione AllowMultiuserKick nel file privileges.inp e assegnare permessi completi all'utente che si desidera sia in grado di rimuovere altri utenti dal modello.

Esempio

Solo l'utente jsmith dispone di permessi completi per rimuovere gli utenti:

Per rimuovere un utente:

  1. Nel menu File cliccare su Condivisione > Multi-utenti attivi.

  2. Cliccare con il pulsante destro del mouse su un utente che si desidera eliminare e selezionare Elimina blocchi.

  3. Cliccare su Aggiorna per rimuovere l'utente.

    Tutti i blocchi che l'utente ha sugli oggetti e l'utente stesso vengono rimossi.

Was this helpful?
Previous
Next