Controllo delle interferenze del modello di riferimento migliorato

Tekla Structures
2021
Tekla Structures

Controllo delle interferenze del modello di riferimento migliorato

Gestione verifica interferenze è stato migliorato per trovare le interferenze nei modelli di riferimento in modo migliore e più velocemente.

Nuove impostazioni per la selezione dei tipi di oggetti

Nella finestra di dialogo Gestione verifica interferenze è ora possibile controllare facilmente il tipo di oggetti inclusi nel controllo interferenze. È possibile scegliere se il controllo interferenze include le interferenze tra i modelli di riferimento, gli oggetti in interferenza nei modelli di riferimento e gli oggetti in interferenza Tekla Structures. È inoltre possibile definire una distanza minima per la segnalazione delle interferenze tra gli oggetti del modello di riferimento.

Le impostazioni selezionate nella finestra di dialogo Gestione verifica interferenze determinano gli elementi inclusi nel controllo interferenze. Le impostazioni hanno delle opzioni avanzate correlate i cui valori non vengono cambiati quando si selezionano o si deselezionano le caselle di controllo delle impostazioni. Quando si apre un nuovo modello o si riavvia Tekla Structures, le impostazioni vengono reimpostate in modo da corrispondere ai valori dell'opzione avanzata. Le opzioni avanzate sono già disponibili nelle versioni di Tekla Structures precedenti.

  • Tra i modelli di riferimento

    Le interferenze tra i modelli di riferimento sono incluse nel controllo interferenze.

    Opzione avanzata correlata: XS_CLASH_CHECK_BETWEEN_REFERENCES.

  • Aggetti nei modelli di riferimento

    Le interferenze all'interno dei modelli di riferimento sono incluse nel controllo interferenze (i bulloni e le saldature non sono inclusi).

    Opzione avanzata correlata: XS_CLASH_CHECK_INSIDE_REFERENCE_MODELS.

  • Distanza minima (mm)

    Gli oggetti del modello di riferimento più vicini tra loro o alle parti Tekla Structures native rispetto alla distanza minima impostata sono riportati nella lista di controllo interferenze. La massima distanza minima possibile è di 500 mm.

    Ad esempio, è possibile utilizzare la distanza minima per rilevare la distanza delle tubazioni del modello di riferimento dalle strutture per garantire lo spazio necessario per l'isolamento o i supporti delle tubazioni.

  • Tra le parti

    Le interferenze tra le parti di Tekla Structures native sono incluse nel controllo interferenze.

    Opzione avanzata correlata: XS_CLASH_CHECK_BETWEEN_PARTS.

Se le interferenze sono già elencate in Gestione verifica interferenze, selezionando o deselezionando qualsiasi casella di controllo delle nuove impostazioni verrà avviata una nuova sessione di controllo interferenze. Tekla Structures visualizza una finestra di dialogo in cui viene richiesto se salvare la sessione di controllo interferenze corrente.

Nuove barre di avanzamento

Gestione verifica interferenze adesso mostra barre di avanzamento separate per il controllo delle interferenze e per l'aggiunta delle interferenze alla lista di interferenze in Gestione verifica interferenze.

  • Quando si avvia il controllo interferenze, Tekla Structures apre una finestra di dialogo in cui è mostrata una barra di avanzamento per il controllo interferenze: prima per gli oggetti Tekla Structures nativi, quindi per gli oggetti del modello di riferimento e i getti. È possibile annullare il controllo interferenze nella finestra di dialogo della barra di avanzamento, se necessario.

  • Quando il controllo interferenze è terminato, nella barra di stato Gestione verifica interferenze viene visualizzata un'altra barra di avanzamento che indica il periodo di tempo necessario per aggiungere tutte le interferenze alla lista di interferenze. Ciò è utile specialmente quando sono presenti molte interferenze. Quando l'elenco è completo, il messaggio della barra di stato cambia in Pronto.

Tipi di modelli di riferimento

Il controllo interferenze migliorato viene utilizzato quando il controllo interferenze contiene oggetti del modello di riferimento o getti Tekla Structures nativi. I miglioramenti supportano i modelli di riferimento IFC/IFC4 e .tekla (modelli overlay esclusi) e i modelli di riferimento inseriti utilizzando un punto base. Anche altri formati del modello di riferimento, come DGN, DWG e SKP, possono essere utilizzati nel controllo interferenze, come in precedenza.

Limitazioni

  • Le interferenze non vengono rilevate se i profili e le posizioni sono identici.

  • La selezione di un assemblaggio del modello di riferimento o Tekla Structures nativo con il tasto di selezione Seleziona gli assemblaggi non include il controllo interferenze nel menu di scelta rapida. È possibile controllare gli assemblaggi selezionati in Gestione verifica interferenze cliccando su .

  • Lo zoom su selezione e l'evidenziazione degli oggetti in interferenza non possono essere utilizzati quando è presente solo un'interferenza nella lista di interferenze. Per eseguire lo zoom ed evidenziare, cliccare con il pulsante destro del mouse sull'interferenza nella lista e selezionare Informazione interferenza.

  • La scala del modello di riferimento non viene presa in considerazione se la scala < 1.

Was this helpful?
Previous
Next