Proprietà dei set di barre d'armatura

Tekla Structures
2021
Tekla Structures

Proprietà dei set di barre d'armatura

Utilizzare il pannello delle proprietà o la barra degli strumenti contestuale per visualizzare e modificare le proprietà dei set di barre d'armatura. L'estensione del nome file delle proprietà è .rst.

Attributi

Opzione Descrizione
Marcatura Serie di marcatura delle barre.
Nome

Nome delle barre definibile dall'utente.

Tekla Structures utilizza i nomi delle barre nei report e nelle liste dei disegni, nonché per identificare le barre dello stesso tipo.

Tipo

Tipo di acciaio delle barre.

Le combinazioni tipo-dimensioni-raggio sono predefinite nel catalogo barre d'armatura. Cliccare sul pulsante ... nel pannello delle proprietà per aprire la finestra di dialogo Seleziona barra d'armatura. Nella finestra di dialogo vengono mostrate le dimensioni delle barre disponibili per il tipo scelto. È inoltre possibile selezionare se si tratta di barre principali oppure di staffe o tiranti.

Dimensione

Diametro delle barre.

In base all'ambiente, il diametro nominale delle barre o una marca che definisce il diametro.

Raggio di piegatura

Raggio interno delle piegature nelle barre.

Il raggio di piegatura è conforme al codice di progetto utilizzato. Le barre principali, le staffe, i tiranti e i ganci in genere hanno raggi di piegatura interni minimi specifici, che sono proporzionali al diametro della barra d'armatura. Il raggio di piegatura effettivo è in genere scelto per adattarsi alla dimensione dei mandrini sulla macchina di piegatura barre.

I valori automatici vengono visualizzati tra parentesi quadre, ad esempio [120.00].

Classe

Utilizzata per raggruppare le armature.

Ad esempio, è possibile visualizzare le barre di tipi diversi in colori differenti.

Numero layer

Definisce l'ordine dei layer delle barre. Minore è il numero layer, più il layer barre sarà vicino alla superficie di calcestruzzo. È possibile utilizzare sia i numeri positivi che negativi.

Se non vengono definiti i numeri di ordine layer, Tekla Structures dispone i layer delle barre in base al relativo ordine di creazione. Il layer delle barre creato per primo è più vicino alla superficie di calcestruzzo.

È inoltre possibile regolare l'ordine layer utilizzando queste opzioni sulla barra degli strumenti contestuale:

Se si copiano le proprietà da un set di barre d'armatura a un altro, il numero layer non viene copiato.

Segui i bordi

Scegliere se la linea guida del set di barre d'armatura tenta di seguire i bordi del piano segmento che si trovano tra i punti di estremità della linea guida.

Proprietà passo

L'estensione del nome del file delle proprietà della zona del passo è .rst.zones.

Opzione Descrizione
Offset avvio

Gli offset all'inizio e alla fine di un set di barre d'armatura.

Di default, Tekla Structures calcola i valori di offset in base alle impostazioni della copertura in cemento e del diametro della barra. I valori automatici vengono visualizzati tra parentesi quadre, ad esempio [32.00].

È possibile stabilire se un valore di offset è un valore Esatto o un valore Minimo. Se si seleziona Minimo, il valore di offset effettivo può essere maggiore, a seconda delle proprietà del passo. Nelle viste del modello, vengono visualizzati sia i valori effettivi che quelli minimi, ad esempio 50.00 (> 32.00), dove il valore minimo è tra parentesi.

I valori di offset automatico possono cambiare se le barre dei set di barre d'armatura esterne vengono divise dai divisori e le barre separate finiranno nell'area di copertura in calcestruzzo.

Offset finale
Lunghezza

La lunghezza di ogni zona del passo come valore assoluto nelle unità di lunghezza correnti (Assoluto) o come percentuale della lunghezza totale di tutte le zone del passo (Relativa).

Solo due delle tre proprietà, Lunghezza, Numero di spazi e Passo, possono essere impostate su Assoluto o Esatto contemporaneamente.

Almeno una delle proprietà del passo deve essere flessibile e creare una combinazione pratica del passo. Nelle viste del modello, il valore flessibile viene visualizzato in rosso.

Numero di spazi

Definisce in quanti spazi e suddivisa una zona del passo.

È possibile definire un numero flessibile, utilizzato da Tekla Structures (Obiettivo) o un numero fisso di spazi (Esatto).

Passo

Il valore del passo di ogni zona del passo.

È possibile definire un numero flessibile, utilizzato da Tekla Structures (Obiettivo) o un numero fisso di spazi (Esatto).

Avanzato: Arrotondamento

Opzione Descrizione
Barre diritte

Definisce se le lunghezze delle barre diritte, del primo e dell'ultimo segmento e dei segmenti intermedi sono arrotondate e se le lunghezze delle barre sono arrotondate per eccesso, per difetto o al numero adatto più vicino in base alla precisione di arrotondamento.

Primo e ultimo segm.
Segmenti intermedi
Per eccesso per divisori

Nelle posizioni del divisore definire la quantità di arrotondamento per eccesso delle lunghezze delle barre.

Avanzato: Rastremazione passo

Opzione Descrizione
Tipo

Definisce se le barre sono rastremate e come vengono creati i passi rastremati.

Le opzioni sono No, Distanza e Numero di barre.

Se si seleziona l'opzione Numero di barre, immettere il numero di barre in un gradino rastremato.

Barre diritte

Se si seleziona l'opzione Distanza, immettere i valori dei passi rastremati per le barre diritte, il primo e l'ultimo segmento e i segmenti intermedi.

Primo e ultimo segm.
Segmenti intermedi

Avanzato: Lunghezze minime da creare

Opzione Descrizione
Lunghezza min. barra

Utilizzare per evitare che Tekla Structures crei barre d'armatura troppo corte. Questa impostazione è soprattutto per le barre diritte. Immettere la lunghezza minima della barra come Distanza o come Coefficiente di diametro barra.

Lunghezza minima segmento iniziale/finale

Utilizzare per le barre d'armatura piegate. Immettere la lunghezza minima del segmento come Distanza o come Coefficiente di diametro barra.

Altro

Cliccare sul pulsante Attributi Utente per aprire gli attributi utente dei set di barre d'armatura. L'estensione del nome del file degli attributi utente è .rst.more.

È possibile utilizzare gli attributi utente per definire o sostituire le impostazioni, ad esempio il prefisso e il numero layer barra o le impostazioni di raggruppamento.

Was this helpful?
Precedente
Successivo