FEM

Tekla Structures
2021
Tekla Structures

FEM

Lo strumento di importazione ed esportazione Tekla Structures FEM supporta diversi formati e offre più opzioni per l'importazione e l'esportazione dei modelli.

FEM (Finite Element Method) è un metodo di analisi e di calcolo utilizzato nell'ingegneria strutturale. In questo metodo degli elementi, la destinazione è suddivisa in elementi finiti appropriati interconnessi nei punti denominati nodi.

È possibile importare i seguenti formati in Tekla Structures utilizzando lo strumento di importazione FEM.

Opzione

Software

DSTV

Dati in formato DSTV (Deutsche Stahlbau-Verband). Diversi sistemi, ad esempio, il software statico RSTAB e il sistema di analisi e progettazione Masterseries.

Il formato di produzione DSTV è il formato standard utilizzato per la produzione dei componenti in acciaio sulle macchine a controllo numerico (NC). Include anche un formato di analisi e progetto utilizzato per trasferire i modelli di analisi e progetto al modello 3D fisico.

Diversi programmi generano file DSTV differenti. Ad esempio, il file DSTV generato dal software statico RSTAB contiene solo un modello statico. Tekla Structures esporta il modello statico (CROSS_SECTION) o il modello CAD (MEMBER_LOCATION).

SACS

Software di analisi e modellazione SACS

S-Frame

Software di analisi, ad esempio, FASTSOLVE.

Monorotaia

Sistema monorotaia

STAAD

Dati in formato STAAD (analisi strutturale e progetto). Sistema di analisi e modellazione STAAD.

L'importazione FEM è un vecchio metodo per importare dati STAAD. Si consiglia di utilizzare un link diretto a ISM o STAAD.Pro, disponibile in Tekla Warehouse. Se Tekla Structures e STAAD.Pro o ISM vengono caricati nello stesso computer, è possibile utilizzare i link diretti.

Per rendere un file di input STAAD compatibile con l'importazione STAAD di Tekla Structures, in STAAD utilizzare l'opzione Formato coordinate nodi (Singolo) per salvare il file di input in STAAD. Ciò consente di creare una riga per ciascuna coordinata nel file di input.

Stan 3d

Software di analisi Stan 3D

Cuscinetto

Software di analisi BUS 2.5

Importa file FEM

  1. Nel menu File cliccare su Importa > FEM.
  2. Nella finestra di dialogo Nuovo modello importazione selezionare Import FEM.
  3. Selezionare importa il modello (impostazione di default) dalla lista o immettere un nuovo nome.
  4. Cliccare su OK.
  5. Cliccare su Proprietà... per aprire una finestra di dialogo in cui è possibile definire le importazioni per il file di importazione:
    Impostazione Descrizione

    Scheda Conversione

    File conversione profili

    File conversione materiali

    File di conversione profili accoppiati

    Definire i file di conversione da utilizzare.

    I file di conversione mappano i nomi dei profili e dei materiali di Tekla Structures con i nomi utilizzati in altri software.

    Per ulteriori informazioni sui file di conversione, vedere File di conversione.

    Scheda Pezzi

    Parte Pref. N.

    Assemblaggio Pref. N.

    Immettere un prefisso e il numero di partenza.

    Scheda Parametri

    Input file

    Il nome del file da importare. È anche possibile cercare il file.

    Tipo

    Selezionare il tipo di file di input: DSTV, SACS, Monorail, Staad, Stan 3d, Bus

    Origine X, Origine Y, Origine Z

    Definisce le coordinate di origine per collocare il file in una posizione specifica.

    Limite di default della tensione di snervamento

    Default del materiale quando la tensione di snervamento >= limite

    Default del materiale quando la tensione di snervamento < limite

    L'impostazione Default del materiale quando la tensione di snervamento < limite viene utilizzata per il file di importazione SACS. Definire il materiale da utilizzare se la tensione di snervamento è inferiore al limite.

    L'impostazione Default del materiale quando la tensione di snervamento >= limite viene utilizzata per i file di importazione SACS o DSTV. Per i file SACS, questo campo consente di definire il materiale da utilizzare se la tensione di snervamento è maggiore o uguale al limite. Per DSTV è possibile immettere il tipo di materiale, se non è incluso nel file di importazione.

    Combina i membri

    Lunghezza max.per la combinazione

    Per abbinare più elementi del modello FEM in una parte in Tekla Structures, impostare Combina i membri su .

    Ad esempio, se una trave in un file è costituita da più di un elemento e si seleziona , gli elementi vengono combinati per formare una trave nel modello Tekla Structures.

    Se si utilizza il valore No, Tekla Structures crea una trave per ciascun elemento nel modello FEM.

    Lunghezza max.per la combinazione viene applicato solo se Combina i membri è impostato su . Utilizzare questa impostazione per definire la lunghezza massima per combinare le parti. Tekla Structures combina gli elementi in una parte solo se la loro lunghezza combinata è inferiore al valore immesso qui.

    Scheda Staad

    Materiale

    Seleziona il tipo di materiale.

    Scheda Report

    Crea report

    Impostare su per creare un report.

    Visualizza report

    Impostare su per visualizzare il report.

    Template dei report

    Selezionare il template dei report. È anche possibile cercare il template.

    Nome del file di report

    Immettere il nome del file di report o cercare un file di report.

    Se al report non viene assegnato nessun altro nome, il report viene salvato con il nome import_revision_report.rpt nella cartella modello.

    Scheda DSTV

    Versione

    Selezionare la versione DSTV.

    Importa elementi statici

    Importa altri elementi

    Se il file DSTV da importare contiene un modello statico e uno CAD, è possibile scegliere quale importare.

    La risposta a Importa elementi statici consente di importare il modello statico.

    La risposta a Importa altri elementi consente di importare il modello CAD.

    Scheda Stan 3d

    Scala

    Specificare la scala del modello di importazione. È possibile importare i modelli Stan 3d senza specificare la scala, se sia il modello di Tekla Structures, sia il modello di importazione sono in millimetri. Se il file Stan 3d è in millimetri, utilizzare la scala di 1. Se il file Stan 3d è in metri, utilizzare la scala di 1000.

    Materiale

    Immettere il materiale per le parti da importare.

    Scheda Bus

    Pref. N.

    Indicare Pref. N. per putrelle, colonne, controventi e mensole importati.

    Materiale

    Immettere il materiale per le parti da importare.

    Nome

    Immettere il nome delle parti da importare.

    Classe

    Immettere la classe delle parti da importare.

    Travi dietro al piano

    Il valore consente di allineare le parti superiori di tutte le travi al livello del piano.

    Scheda Avanzato

    Agisci quando Lo stato dell'oggetto è (comparato a)

    Precedente Piano elenca gli oggetti del modello, rispetto agli oggetti nel file da importare. Possono essere Nuovo, Modificato, Cancellato o Identico.

    Tekla Structures confronta lo stato degli oggetti importati con quelli del modello. Possono essere Non nel modello, Differente o Identico.

    Utilizzare le opzioni in Non nel modello, Differente e Identico per specificare le azioni durante l'importazione degli oggetti modificati. Le opzioni sono Non fare nulla, Copia, Modifica o Canc..

    In genere non è necessario modificare le impostazioni di default.

  6. Cliccare su OK per passare alla finestra di dialogo Importa modelli.
  7. Selezionare il modello da importare.
  8. Cliccare su Importazione.

    In Tekla Structures viene visualizzata la finestra di dialogo Informazione import modello.

  9. Selezionare la versione delle parti da importare.
  10. Cliccare su Accetta tutto.

    Se il modello è stato modificato e si desidera reimportalo, è anche possibile rifiutare tutte le modifiche cliccando su Rifiutare tutto oppure accettare o rifiutare le singole modifiche cliccando su Seleziona singolarmente...

  11. In Tekla Structures viene visualizzato il messaggio Salvare il modello d'importazione \nper import.successive? Cliccare su .

    Tekla Structures visualizza il modello di importazione in una vista del modello.

  12. Cliccare con il pulsante destro del mouse sulla vista modello e selezionare Adatta l'Area di Lavoro all'Intero Modello per assicurarsi che il modello importato sia completamente visibile.
  13. Se mancano delle parti, selezionare i valori Profondità in alto e Profondità in basso nella finestra di dialogo Vista - Proprietà e modificarli se necessario.

Export FEM

  1. Aprire un modello Tekla Structures.
  2. Nel menu File cliccare su Esporta > FEM.

    Verrà aperta la finestra di dialogo Export FEM.

  3. Passare alla scheda Conversione e immettere i nomi di file di conversione oppure cercare i file.
  4. Passare alla scheda Parametri e immettere il nome del file di output oppure cercare il file.
  5. Selezionare il tipo di file di output: DSTV, MicroSAS o Staad.
  6. Impostare Dividi elementi su per dividere una parte nel modello di Tekla Structures in più elementi nel modello esportato.
  7. Se si esegue l'esportazione in MicroSAS, impostare Combina elementi segmentati (MicroSAS) su per combinare più parti in modo da formare una sola parte nel modello esportato.

    Ad esempio, se una trave è stata divisa in più elementi e si seleziona l'opzione Sì, Tekla Structures combina gli elementi in modo da formare una sola trave nel modello esportato. Utilizzare No significa che ogni elemento della trave nel modello forma singole travi.

  8. Se si esegue l'esportazione in Staad, aprire la scheda Staad:
    • Selezionare l'opzione dalla lista Tabella profili:
    • Utilizzare l'impostazione Forma parametrica dove possibile per definire in che modo Tekla Structures esporta i profili PL, P, D, PD, SPD in Staad. consente di esportare i profili come forme parametriche in modo che STAAD possa identificarli correttamente. No consente di esportare tutti i profili come forme STAAD standard.

      Esempio di un piatto PL10*200 esportato come forma parametrica ():

      13 PRI YD 200.000000 ZD 10.000000.

      Esempio dello stesso piatto esportato come forma standard (No):

      13 TABLE ST PL10*200

  9. Se si esegue l'esportazione in DSTV, passare alla scheda DSTV:
    • Selezionare la versione DSTV dalla lista delle versioni.
    • In Riferimento elemento con selezionare se si desidera esportare in un modello statico (CROSS_SECTION) o in un modello CAD (MEMBER_LOCATION).
  10. Selezionare le parti nel modello da esportare.
  11. Cliccare su Applica e Crea.

    Tekla Structures crea il file di esportazione nella cartella del modello corrente.

Entità DSTV supportate

Le entità DSTV sono elencate di seguito. Tekla Structures supporta quelle contrassegnate con un asterisco (*). Per ulteriori informazioni, vedere lo standard DSTV "Stahlbau - Teil 1. März 2000".

Dati statici:

vertice (*)

polilinea

sottostruttura (*)

nodo (*)

elemento (*)

eccentricità_elemento (*)

raster

condizione_contorno

supporto_elastico

reazione_nodale

reazione_elemento

Dati generali:

materiale (*)

sezione_trasversale (*)

Dati CAD:

elemento (*)

posizione_elemento (*)

dati-costruzione

ritaglio

foro

Specifiche del tipo di tabella STAAD

Tekla Structures supporta le seguenti specifiche del tipo di tabella STAAD:

  • ST (sezione singola dalle tabelle incorporate standard)

  • ST PIPE (parametrico)

  • ST TUBE (parametrico)

  • RA (angolo singolo con assi Y_Z invertite)

  • D (doppio canale)

  • LD (ala lunga, angolo doppio)

  • SD (ala corta, angolo doppio)

  • TC (travi con coprigiunti superiori)

  • BC (travi con coprigiunti inferiori)

  • TB (travi con coprigiunti superiore e inferiore)

È possibile importare i tipi CM e T, i tipi di tabelle dell'acciaio fornite dall'utente (UPT) e altri profili non standard se sono stati definiti nel file di conversione dei profili. È necessario utilizzare il carattere di sottolineatura nel nome STAAD, ad esempio UPT_1_W10X49. Tekla Structures converte automaticamente i profili accoppiati in questa procedura di importazione.

Was this helpful?
Previous
Next