BVBS

Tekla Structures
2021
Tekla Structures

BVBS

È possibile esportare la geometria dell'armatura nel formato BVBS (Bundesvereinigung Bausoftware). Il risultato è un file di testo in formato ASCII con estensione del nome file .abs.

La versione del formato BVBS supportato è 2.0 anno 2000.

È possibile esportare barre d'armatura, gruppi di barre d'armatura e reti d'armatura piegate, che possono essere rettangolari, poligonali, piegate o non piegate e possono includere tagli. È supportata anche l'esportazione dei ganci.

Le barre d'armatura con piegature con due o più valori di raggio variabili vengono esportate completamente secondo la specifica BVBS, in modo che l'elemento raggio e gli elementi segmenti vengano scritti separatamente. Se ciò causa problemi di compatibilità nell'ambiente specifico e con altri strumenti che utilizzano i file BVBS, è possibile tornare al metodo di esportazione precedente impostando l'opzione avanzata XS_BVBS_EXPORT_ARC_COMPATIBLE_TO_OLDER_METHOD su TRUE in un file .ini, ad esempio, in user.ini.

Esportazione nel formato BVBS

  1. Verificare che la marcatura sia aggiornata.
  2. Passare alle proprietà delle unità di getto e dell'armatura che si intende esportare e modificare gli attributi utente nella scheda BVBS in base alle necessità. Gli attributi utente sono specifici dell'ambiente.
  3. Selezionare le unità di getto con il contenuto d'armatura richiesto oppure selezionare l'armatura.
  4. Nel menu File cliccare su Esporta > BVBS.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Esportazione BVBS.

  5. Definire le impostazioni di esportazione BVBS:
    1. Nella scheda Parametri:
      • selezionare l'armatura da esportare

      • definire come e dove esportare il file o i file BVBS e includere la revisione nel nome file
      • selezionare quali elementi BVBS esportare
      • definire i numeri classe per le travi

      È possibile utilizzare i filtri di selezione salvati per escludere le barre o le reti d'armatura corrispondenti al filtro selezionato.

    2. Nella scheda Contenuto dati:
      • definire la modalità di esportazione dei dati del disegno

      • assegnare l'origine posizione dell'armatura

      • assegnare il numero progetto

      • selezionare se esportare il blocco di dati privati e selezionare gli elementi di dati di questo blocco aggiuntivo

    3. Nella scheda Avanzato:
      • arrotondare le lunghezze delle barre d'armatura per le barre piegate 2D

      • definire il raggio di piegatura utilizzato per calcolare la lunghezza dell'arco

      • creare reti dalle barre d'armatura e assegnare il nome UDA per il raggruppamento

      • Includere i dati dettagliati delle barre rete nell'esportazione

      • esportare i gruppi di barre d'armatura rastremati come più elementi delle barre d'armatura separati

      • definire l'ordine degli elementi nel file di output

      • definire l'esportazione dei dati dei connettori d'armatura

      • definire se combinare singole barre d'armatura o gruppi di barre d'armatura in base al relativo numero posizione, con la quantità totale delle barre oppure gestire individualmente ogni singola barra d'armatura o gruppo di barre d'armatura

      L'esportazione BVBS utilizza la geometria dell'arco in due casi:

      • Per barre d'armature circolari come spirali o cerchi.

      • Quando la barra d'armatura piegata ha più di un raggio di piegatura, le piegature con il raggio maggiore vengono esportate come sezioni dell'arco.

    4. Nella scheda Verifica scegliere se eseguire controlli aggiuntivi per le barre d'armatura.
    5. Nella scheda UDA definire i campi UDA da utilizzare e il contenuto da scrivere negli UDA armatura, parte, unità di getto e oggetto getto.
  6. Cliccare su Esporta.
Il file o i file BVBS in formato .abs vengono esportati nella cartella specificata nell'area File di estrazione. È possibile controllare il report di esportazione cliccando sul collegamento del report visualizzato nella parte inferiore della finestra di dialogo.

Impostazioni di esportazione BVBS

Utilizzare la finestra di dialogo Esportazione BVBS per controllare le impostazioni di esportazione BVBS.

Scheda Parametri

Opzione

Descrizione

Oggetti modello da esportare

Selezionare le barre d'armatura o le reti da esportare.

  • Armature di tutte le unità di getto nel modello: Barre o reti d'armatura in tutte le unità di getto nel modello. Se vi sono unità di getto che non presentano barre o reti d'armatura, non vengono creati file vuoti.

  • Armature delle unità di getto selezionate: Esporta le barre o le reti d'armatura nelle unità di getto selezionate nel modello.

  • Selezionare solo l'armatura: Esporta le barre o le reti d'armatura selezionate nel modello o nel disegno. Quando si seleziona questa opzione, è possibile eseguire l'esportazione esclusivamente in un unico file.

  • Armatura delle unità di getto selezionate (totali per tutte le posizioni): Esporta le barre o le reti d'armatura in tutte le unità di getto che presentano la stessa posizione unità di getto di qualsiasi delle posizioni selezionate.

    Ad esempio, se viene selezionata un'unità di getto con la posizione unità di getto W-120, vengono esportate le barre o le reti d'armatura in tutte le unità di getto che hanno la posizione W-120 anche se non sono state tutte selezionate.

  • Armatura dei getti selezionati: esporta un insieme di armature nel getto selezionato. Selezionare il getto nella vista getto. Verificare di avere utilizzato il comando Calcola entità gettate per includere le barre d'armatura nel getto.

Esclusione armatura tramite filtro

Escludere le barre o le reti d'armatura selezionando qualsiasi dei filtri di selezione. Le barre o le reti d'armatura corrispondenti al filtro vengono escluse.

Output file - File singolo

Esporta tutte le informazioni BVBS in un unico file .abs. Immettere il nome del file nella casella oppure cliccare sul pulsante ... per selezionare il file. Se non si immette un percorso, il file viene salvato nella cartella del modello.

Output file - Un file per ciascuna unità di getto

Esportare tutti i contenuti di armatura dell'unità di getto nel relativo file.

I file vengono creati nella cartella definita nella casella Nome cartella oppure è possibile cercare la cartella desiderata utilizzando il pulsante ....

Utilizzare la lista File denominaz. modello per selezionare come i file creati vengono denominati automaticamente. È possibile utilizzare più proprietà template assemblaggio nel nome file. Immettere le proprietà del template nella casella e separarle con spazi. La combinazione sarà separata da sottolineature nel nome del file esportato.

Includi revisione nel nome del file

Scegliere di includere la revisione nel nome file.

Selezionare una delle seguenti opzioni per includerla nel nome del file di output:

  • Marca di revisione: REVISION.MARK, valore di default

  • Numero revisione: REVISION.NUMBER

  • Rev<Marca di revisione>: uguale a Marca di revisione ma preceduta dal testo Rev

  • Rev<Numero revisione>: uguale a Numero revisione ma preceduta dal testo Rev

Elementi BVBS da esportare

Selezionare i tipi di elementi da esportare. Le opzioni sono:
  • Barre di rinforzo 2D (BF2D)

  • Barre di rinforzo 3D (BF3D)

  • Armatura a spirale (BFWE)

  • Reti d'armatura (BFMA)

  • Travi reticolari (BFGT)

    Se si seleziona Travi reticolari (BFGT), immettere i numeri di classe utilizzati nel modello per le barre delle travi reticolari nella casella Numero classe per trave. La trave reticolare può contenere due o tre barre longitudinali e una o due barre diagonali a zig-zag. La lunghezza della trave reticolare e altri attributi sono ricavati dal segmento principale (in genere il segmento superiore).

Numero classe per trave

Immettere l'attributo della classe per il riconoscimento delle putrelle reticolari. La classe deve essere uguale per tutte le barre d'armatura all'interno di una putrella.

scheda Contenuto dati

Opzione Descrizione

Sorgente nome disegno

Nel file BVBS ogni riga/barra ha un campo dati per Drawing number of the respective drawing (nome disegno) e Index of the respective drawing (revisione disegno). Con l'opzione Sorgente nome disegno è possibile controllare la modalità di impostazione dei valori per questi campi dati.

Posizione unità di getto

Nome disegno

Marca disegno

Titolo disegno1

Titolo disegno2

Titolo disegno3

Testo fisso: Se si seleziona questa opzione, immettere il testo in Nome disegno definito dall'utente.

UDA armatura

Template armature

Template assemblaggio

Selezionando l'opzione Testo fisso è possibile immettere i valori nella finestra di dialogo e gli stessi valori ("fissi") verranno scritti per ciascuna barra d'armatura esportata.

Se si seleziona una qualsiasi delle altre opzioni, il nome e la revisione del disegno saranno ricavati dall'unità di getto o dal disegno di unità di getto della barra d'armatura.

Il livello di importanza e lo scopo per il quale saranno utilizzati questi dati dipende dal sistema ricevente del file BVBS. Dal punto di vista di Tekla Structures, l'utilizzo di questo campo dati non è obbligatorio.

Nome disegno definito dall'utente

Immettere una stringa di testo da utilizzare per il disegno nell'esportazione.

Questa opzione è disponibile solo se è stata selezionata l'opzione Testo fisso in Sorgente nome disegno.

Rev

Revisione disegno (indice).

Questa opzione è disponibile solo se è stata selezionata l'opzione Testo fisso in Sorgente nome disegno.

Origine posizione

Definisce l'origine della posizione. Le opzioni sono Posizione armatura, UDA armatura, Template armature e Testo fisso.

Posizione armatura definita dall'utente

Definisce il numero di posizione UDA armatura. L'elemento esportato con lo stesso numero posizione ma numero posizione UDA diverso verrà esportate in righe diverse.
Numero del progetto

Definire il numero progetto. Le opzioni sono:

Proprietà progetto: L'esportazione recupera le informazioni sul numero di progetto dalle proprietà del progetto impostate in Tekla Structures.

UDA proprietà progetto: L'esportazione utilizza il nome UDA immesso nella casella Numero progetto definito dall'utente.

Testo fisso: L'esportazione utilizza il testo immesso nella casella Numero progetto definito dall'utente.

Numero progetto definito dall'utente

Definire il numero progetto UDA o una stringa di testo da utilizzare come numero progetto.

Blocco di dati privati

Con Blocco di dati privati è possibile controllare se il blocco di dati privati viene esportato (Esporta blocco di dati privati) e selezionare gli elementi di dati di questo blocco aggiuntivo. Sono disponibili i seguenti tipi di dati:

- Proprietà report armatura (intero, virgola mobile o testo)

- Attributo utente (intero, virgola mobile o testo)

- Proprietà oggetto Open API

- Proprietà report assemblaggio (intero, virgola mobile o testo)

Cliccare sul pulsante Nuovo... per aggiungere nella lista nuovi campi di dati privati predefiniti. Immettere le informazioni sull'elemento di dati.

  • Nome nella lista

    Testo visualizzato nella lista Blocco di dati privati.

  • Identificatore del campo (una lettera minuscola)

    Il codice di campo che separa i singoli campi di dati nel blocco di dati privati. Può essere formato da qualsiasi lettera minuscola. In genere, si consiglia di utilizzare un valore differente per ogni elemento di dati ma non si tratta di una condizione necessaria. Il sistema ricevente può anche essere in grado di leggere determinati campi di dati.

  • Nome della proprietà o UDA

    Questo valore specifica i dati che verranno interrogati dall'oggetto di armatura. Le proprietà inesistenti non vengono esportate.

  • Tipo di dato di proprietà

    Il valore deve corrispondere alla proprietà selezionata effettiva. Le opzioni sono:

    • Proprietà report armatura Numero intero/Proprietà report armatura Numero con virgola mobile/Proprietà report armatura Testo

    • Attributo utente - Intero/Attributo utente - Virgola mobile/Attributo utente - Testo

    • Apri proprietà oggetto API

    • Proprietà report assemblaggio Numero intero/Proprietà report assemblaggio Numero con virgola mobile/Proprietà report assemblaggio Testo

È inoltre possibile modificare e rimuovere i campi di dati e modificarne l'ordine.

Scheda Avanzato

Opzione

Descrizione

Arrotonda

Arrotonda lunghezze a

Arrotonda lunghezze segmento a

Lunghezze delle barre d'armatura arrotondate per barre piegate 2D. Le barre d'armatura 3d e reti elettrosaldate non sono interessate.

Per arrotondare le lunghezze, selezionare prima un'opzione per l'impostazione Arrotonda. Le opzioni sono:

- Utilizza il valore di arrotondamento più vicino.

Sopra - Arrotonda le lunghezze per eccesso.

Sotto - Arrotonda le lunghezze per difetto.

Per le opzioni Arrotonda Sopra e Sotto, è disponibile una tolleranza preliminare per le piccole differenze lunghezza fino a 0,2 mm prima di eseguire l'arrotondamento. Ciò garantisce che i valori molto vicini all'incremento esatto non vengano arrotondati quando non è necessario.

Arrotonda lunghezze a arrotonda la lunghezza totale delle barre d'armatura nel campo BVBS corrispondente nel blocco di intestazione e i valori disponibili sono 1 (default), 5, 10 e 25.

Arrotonda lunghezze segmento a arrotonda le lunghezze del segmento nel blocco di geometria e i valori disponibili sono 1 (default), 5 e 10.

Raggio arco segmento piegato

Questa impostazione definisce il raggio di piegatura utilizzato per calcolare la lunghezza dell'arco: il raggio di piegatura alla linea centrale della barra d'armatura (Linea centrale), che è l'impostazione di default per la maggior parte delle interfacce o al bordo interno della barra d'armatura () o al bordo esterno della barra d'armatura (Bordo interno). Se si seleziona Bordo interno, il raggio di piegatura viene accorciato con la metà del diametro nominale della barra d'armatura.

L'esportazione BVBS utilizza la geometria dell'arco in due casi:

  • Per barre d'armature circolari come spirali o cerchi.

  • Quando la barra d'armatura piegata ha più di un raggio di piegatura, le piegature con il raggio maggiore vengono esportate come sezioni dell'arco.

Tentare di creare reti a partire da barre

Selezionare se l'esportazione deve tentare di formare automaticamente reti partendo da una singola barra d'armatura o da un gruppo di barre d'armatura ed esportarle come rete anziché come barre 2D separate. Le opzioni sono:

Sì, raggruppa barre in base alla classe

Sì, raggruppa barre in base al nome

Sì, raggruppa barre in base al materiale

Sì, raggruppa barre in base all'UDA

Per formare una rete, le barre d'armatura devono appartenere alla stessa parte, essere diritte, trovarsi sullo stesso piano e avere valori degli attributi di filtro uguali.

Nome UDA per il raggruppamento

Se è stato selezionato il valore Sì, raggruppa barre in base all'UDA per Tentare di creare reti a partire da barre, immettere il nome UDA per il raggruppamento.

Esportazione dei dati barra rete (@X..@Y..)

Utilizzare questa impostazione per controllare se includere i dati dettagliati sulle barre rete nei dati esportati della rete. L'opzione appropriata dipende dalle esigenze e dalle capacità del sistema ricevente. I dati sono necessari, ad esempio, se verranno utilizzati per la produzione di reti.

  • Solo reti di catalogo personalizzate e di taglio: I dati dettagliati sono inclusi solo per le reti personalizzate e per le reti di catalogo che presentano tagli, aperture o bordi obliqui aggiuntivi.

  • Tutte le reti: I dati dettagliati vengono scritti per tutte le reti.

  • Nessuna rete: I dati dettagliati non vengono scritti per nessuna delle reti.

Esporta barre come oggetti separati

Di default, un gruppo passi viene esportato come singola stringa con la lunghezza passi definita in un determinato blocco dati.

Se si seleziona il valore per Esportazione dei dati barra rete (@X..@Y..), tutti i gruppi di barre d'armatura rastremati vengono esportati come più elementi della barra d'armatura separati anche se il passo è regolare e potrebbero venire esportati come unico elemento della barra d'armatura.

Se tutte le barre rastremate all'interno del gruppo hanno la stessa geometria e la stessa lunghezza, saranno esportate all'interno di una singola stringa BVBS allo stesso modo di un gruppo regolare, indipendentemente da questa impostazione.

Ordina elementi

Utilizzare questa impostazione per definire l'ordine degli elementi nei file di estrazione. Le opzioni sono:

Nessun ordinamento

Per diametro, in ordine crescente di dimensione

Per diametro, in ordine decrescente di dimensione

Per numero posizione

Connettore

È possibile esportare i dati di connettore e filettatura.

Impostare Esporta dati connettore armatura su per esportare i dati di connettore o filettatura.

Immettere gli UDA per metodo di connessione, prodotto/fornitore e codice prodotto per l'inizio e la fine delle barre d'armatura separatamente, ad esempio METHOD_START, PRODUCT_START, CODE_START e METHOD_END, PRODUCT_END e CODE_END.

Gli UDA dipendono dallo strumento di creazione e possono essere diversi dagli esempi. L'UDA che rappresenta il metodo deve essere di tipo INTEGER e gli UDA che rappresenta il prodotto e il codice devono essere di tipo STRING.

Barre d'armatura singole e gruppi di barre d'armatura

Selezionare una delle seguenti opzioni:

  • : Barre d'armatura singoli o gruppi di barre d'armatura vengono combinati in base al numero posizione, con la quantità totale delle barre. Si tratta dell'impostazione di default.

  • No: Ogni singolo gruppo di barre d'armatura o barre d'armatura singole viene gestito individualmente ed esportato. Ciò comporta un file BVBS di dimensioni maggiori, ma il vantaggio è che ogni barra d'armatura singola e gruppo di barre d'armatura può essere identificato e gestito dal relativo GUID, mentre il file BVBS rifletterà gli oggetti del modello o le barre IFC esportate.

Scheda Verifica

Opzione

Descrizione

Controlla armatura

Selezionare se si desidera eseguire controlli aggiuntivi per i seguenti elementi:

Diametri armatura(separati da spazi)

Lunghezza minima di taglio delle barre d'armatura

Lunghezza massima di taglio delle barre d'armatura

Lunghezza minima ala per le sezioni dritte tra le curvature

Peso massimo delle singole barre

Quando si seleziona la casella di controllo Controlla armatura e i valori della barra d'armatura esportata sono inferiori al valore minimo o superiori al valore massimo, viene riportato un avviso nel file di log dell'esportazione.

La voce del file di log contiene l'ID della barra d'armatura. È possibile individuare la barra d'armatura nel modello selezionando la riga appropriata nel file di log. La barra d'armatura viene comunque esportata normalmente e viene solo fornita un'avvertenza supplementare.

Quando il controllo è attivato, viene controllata anche la lunghezza delle travi reticolari. Quando il controllo non riesce, un avviso viene aggiunto al log. La lunghezza della sezione principale definisce la lunghezza di esportazione della trave reticolare.

Scheda UDA

In questa scheda è possibile definire i campi UDA da utilizzare (UDA) e il contenuto da scrivere negli UDA armatura, parte, unità di getto e oggetto getto (Contenuto UDA). È possibile etichettare gli attributi utente in base alle informazioni su codice release, stato di rilascio, data di rilascio e autore rilascio. È inoltre possibile scegliere se gli attributi utente esistenti vengono controllati e gestiti utilizzando l'impostazione Verifica UDA esistenti. Le opzioni sono No, Impedisci esportazione, Report da registrare, Report da registrare e sovrascrivere e Solo sovrascrittura.

Descrizione file di esportazione BVBS (.abs)

Il contenuto del file di esportazione BVBS .abs è descritto di seguito. La struttura di dati di esempio rappresenta una barra 2D, che è diritta o piegata su un piano al massimo. La sezione H è la sezione di intestazione (identificazione e informazioni generali), mentre la sezione G è la sezione geometria (geometria di produzione).

(1) Elemento BVBS (tipo prodotto)

(2) Numero progetto

(3) Numero disegno (in questo esempio, numero posizione unità di getto)

(4) Numero revisione disegno (non utilizzato in questo esempio)

(5) Numero posizione barra d'armatura

(6) Lunghezza barra d'armatura singola

(7) Quantità di prodotto

(8) Peso barra d'armatura singola

(9) Diametro barra d'armatura

(10) Tipo di materiale

(11) Diametro di piegatura (una barra diritta)

(12) Layer barra d'armatura (non utilizzato nell'esportazione BVBS)

(13) Rastremazione passo per una serie di barre d'armatura rastremate se il raggruppamento rastremati è attivato nelle impostazioni di esportazione (senza rastremazione in questo esempio)

(14) Lunghezza segmento (solo 1 segmento in questo esempio)

(15) Angolo di piegatura dopo il segmento

(16) Checksum per il trasferimento dati corretto

Calcolo della lunghezza delle barre d'armatura nell'esportazione BVBS

La lunghezza della barra d'armatura è calcolata in base alla specifica BVBS. La lunghezza dipende anche dall'angolo di piegatura. Vengono esportate le lunghezze L1 e L2.

Se si imposta l'opzione avanzata XS_​USE_​USER_​DEFINED_​REBAR_​LENGTH_​AND_​WEIGHT to TRUE, viene esportato il valore di lunghezza definito dall'utente come lunghezza totale per la barra d'armatura.

Le specifiche del formato BVBS fanno sì che la lunghezza totale della barra venga ignorata se i dati contengono dati di geometria effettivi. Altre applicazioni software potrebbero utilizzare ancora i valori della lunghezza totale nel file BVBS per calcolare le quantità. La lunghezza totale esportata in Tekla Structures è la stessa lunghezza mostrata nei report.

Was this helpful?
Previous
Next