Impostazione delle proprietà degli oggetti utilizzando le variabili parametriche

Tekla Structures
2021
Tekla Structures

Impostazione delle proprietà degli oggetti utilizzando le variabili parametriche

Utilizzare le variabili parametriche per impostare le proprietà di base (come il nome, il materiale, il profilo, il numero posizione e così via) per tutti gli oggetti creati dal componente personalizzato. Alle variabili parametriche viene assegnato automaticamente il prefisso P (parametro), mostrato nella finestra di dialogo Variabili.

Nel seguente esempio viene mostrato come creare una variabile che imposta tutte le saldature in un componente personalizzato su una dimensione specifica. Dopo aver creato la variabile, è possibile modificare la dimensione delle saldature direttamente nella finestra di dialogo del componente personalizzato.

  1. Nell'editor di componenti personalizzati cliccare sul pulsante Visualizza variabili .

    Viene aperta la finestra di dialogo Variabili.

  2. Cliccare su Aggiungi per creare una nuova variabile parametrica.
  3. Nella casella Nome immettere un nome per la variabile.

    È inoltre possibile utilizzare il nome di default, ad esempio P1. In questo esempio immettere Weldsize come nome della variabile.

  4. Nella lista Tipo valore selezionare un tipo di valore appropriato.

    Il tipo determina il tipo di valori utilizzabili con questa variabile. In questo esempio selezionare Lunghezza, adatto per lunghezze e distanze.

  5. Nella casella Formula immettere un valore o la formula variabile.

    Lasciare vuota questa casella.

  6. Nella casella Etichetta nel box di dialogo immettere un nome descrittivo per la variabile parametrica.

    Tale etichetta verrà visualizzata nella finestra di dialogo del componente personalizzato. In questo esempio immettere Dimensioni saldature come etichetta.

  7. Nella lista Visibilità specificare se la variabile sarà visibile nella finestra di dialogo del componente personalizzato.

    Nascondere la variabile se si utilizza solo nei calcoli. Visualizzare la variabile per poter modificare il valore nella finestra di dialogo del componente personalizzato. In questo esempio selezionare Visualizza.

  8. Cliccare su Chiudi.

    È stata creata una variabile parametrica con le seguenti impostazioni:

  9. Nel Browser componenti personalizzati collegare la variabile alla proprietà dell'oggetto richiesta.
    1. Selezionare la proprietà.

      Selezionare la proprietà Dimensione sopra la linea della saldatura più in alto.

    2. Cliccare con il pulsante destro del mouse sulla proprietà e selezionare Aggiungi equazione.

    3. Immettere il nome della variabile parametrica dopo il segno di uguale.

      Immettere Weldsize qui.

      È ora possibile modificare la proprietà Dimensione sopra la linea utilizzando la casella Dimensioni saldature della finestra di dialogo del componente personalizzato.

  10. Ripetere il passaggio 9 per qualsiasi altra proprietà dello stesso tipo, se necessario.

    Ripetere la proceduta anche per le altre saldature, in modo che tutte vengano collegate alla casella Dimensioni saldature nella finestra di dialogo del componente personalizzato.

  11. Salvare il componente personalizzato.

    La variabile viene ora visualizzata nella finestra di dialogo del componente personalizzato, a meno che non si imposti la visibilità della variabile su Nascondi al passaggio 7.

    Se il valore della dimensione di saldatura viene modificato ora, la dimensione di tutte le saldature all'interno del componente personalizzato cambierà di conseguenza.

Was this helpful?
Precedente
Successivo