Proprietà del modello di calcolo

Tekla Structures
2021
Tekla Structures

Proprietà del modello di calcolo

Utilizzare la finestra di dialogo Proprietà Modello di Analisi per definire, visualizzare e modificare le proprietà di uno modello di analisi. Queste proprietà vengono applicate a tutte le parti di un modello di analisi.

Scheda Modello di calcolo

Opzione

Descrizione

Applicazione analisi

L'applicazione di analisi o il formato utilizzato nell'analisi del modello di analisi.

Per utilizzare la stessa applicazione o lo stesso formato, per impostazione predefinita, per altri nuovi modelli di analisi, selezionare la casella di controllo Imposta come predefinito.

Vedere anche Collegare Tekla Structures a un'applicazione di analisi.

Nome modello analisi

Un nome univoco per il modello di calcolo. Definibile dall'utente.

Ad esempio, è possibile utilizzare un nome che descriva la parte del modello fisico che si desidera analizzare.

Per definire la cartella di esportazione per il modello di analisi, cliccare su Cerca cartella di esportazione.

Filtro modello analisi

Definisce gli oggetti da includere nel modello di calcolo, in base alla lista di filtri di selezione disponibili.

Vedere anche Filtri nei modelli di analisi.

Filtro elemento controvento

Definisce quali tra gli oggetti inclusi sono considerati controventi. I nodi di analisi dei controventi possono spostarsi più liberamente di quelli delle parti di analisi principali quando il modello di analisi viene creato.

Filtro elementi secondari

Definisce quali tra gli oggetti inclusi sono considerati parti di analisi secondarie. I nodi delle parti di analisi secondarie possono spostarsi più liberamente di quelli delle parti di analisi principali quando il modello di analisi viene creato.

Contenuto modello analisi

Definisce quali oggetti sono inclusi nel modello di calcolo.

Le opzioni sono:

  • Parti e carichi selezionati

    Comprende solo le parti e i carichi selezionati e le parti create dal componente, quando corrispondono al filtro del modello di analisi.

    Per aggiungere o rimuovere parti e carichi successivamente, utilizzare il pulsante Aggiungi oggetti selezionati o Rimuovi oggetti selezionati nella finestra di dialogo Modelli di Analisi e Progetto.

  • Modello completo

    Comprende tutti i carichi e le parti principali, ad eccezione delle parti la cui classe di analisi è impostata su Ignora. Tekla Structures aggiunge automaticamente gli oggetti fisici al modello di analisi al momento della loro creazione e quando corrispondono al filtro del modello di analisi.

  • Modello piano tramite le parti ed i carichi selezionati

    Comprende solo le colonne, le solette, le travi di piano e i carichi selezionati quando corrispondono al filtro del modello di analisi. Tekla Structures sostituisce le colonne nel modello fisico con supporti.

Vedere anche Contenuto modello analisi.

Utilizza collegamenti fissi

Utilizzare per consentire o impedire la creazione dei collegamenti rigidi nel modello di calcolo.

Le opzioni sono:

  • Attivato

    I collegamenti rigidi tra le aste del modello di calcolo vengono creati solo se necessario.

  • Disabilitata, con mantenimento assi: Default

    Non viene creato alcun collegamento rigido. Le impostazioni Mantenere posiz. assi delle aste del modello di calcolo non vengono modificate.

  • Disabilitata, con mantenimento assi: No

    Non viene creato alcun collegamento rigido. Le impostazioni Mantenere posiz. assi delle parti del modello di calcolo collegate vengono cambiate in No.

Se si utilizza Tekla Structural Designer come applicazione di analisi, è possibile utilizzare l'opzione Attivato per le parti in calcestruzzo. L'opzione Disabilitata, con mantenimento assi: default è usata automaticamente per le parti in acciaio.

Regole modello di analisi

Cliccare per creare regole per definire il modo in cui Tekla Structures gestisce le singole parti nel modello di calcolo e il modo in cui le parti vengono collegate tra di esse nell'analisi.

Travi curve

Stabilisce se le travi sono analizzate come trave curva o come segmenti diritti. Selezionare:

  • Trasforma in segmenti rettilinei

  • Usa elementi curvi

Utilizzare l'opzione avanzata XS_​AD_​CURVED_​BEAM_​SPLIT_​ACCURACY_​MM nel menu File > Impostazioni > Opzioni avanzate > Analisi & progetto per stabilire la precisione con cui i segmenti diritti devono seguire la trave curva.

Considera due profili

Definisce se i profili accoppiati sono considerati come una parte (Attivato) o come due parti (Disabilitata) nell'analisi.

Posizione dell'asse dell'oggetto

Definisce la posizione di ogni parte di analisi rispetto alla parte fisica corrispondente.

Le opzioni sono:

  • Asse neutro

    L’asse neutro è l'asse di analisi per tutte le parti. La posizione dell'asse di analisi cambia al variare del profilo della parte.

  • Asse di riferimento (eccentricità rispetto all'asse neutro)

    La linea di riferimento della parte è l'asse di analisi per tutte le parti. La posizione dell'asse neutro definisce l'eccentricità dell'asse.

  • Asse di riferimento

    La linea di riferimento della parte è l'asse di analisi per tutte le parti.

  • Modello di default

    L'asse di analisi di ciascuna parte viene definito individualmente in base alle proprietà della parte di analisi.

    Per definire la posizione dell'asse di parti specifiche, utilizzare la scheda Posizione nella finestra di dialogo delle proprietà delle parti di analisi appropriata.

Se si seleziona Asse neutro, Tekla Structures tiene in considerazione la posizione della parte e gli offset finali quando crea i nodi. Se si seleziona una delle opzioni Asse di riferimento, Tekla Structures crea i nodi nei punti di riferimento della parte.

Svincolo elemento come da collegamento

Definisce se devono essere utilizzate le condizioni di vincolo di parti (No) o connessioni ().

Aggiornamento automatico

Consente di definire se il modello di analisi viene aggiornato in base alle modifiche nel modello fisico.

Le opzioni sono:

  • Sì - Vengono tenute in considerazione le modifiche fisiche al modello

  • No - Le modifiche fisiche al modello vengono ignorate

Unione del modello con l'applicazione d'analisi

Utilizzare solo con SAP2000 quando vengono apportate modifiche al modello fisico o di analisi di Tekla Structures già esportato nell'applicazione di analisi.

Definisce se il modello di calcolo modificato viene unito con il modello precedentemente esportato nell'applicazione di analisi.

Le opzioni sono:

  • Disabilitata

    I modelli non vengono uniti. Aggiunte apportate nell'applicazione di analisi al modello precedentemente esportato andranno perse. Un nuovo modello viene creato ogni volta che si esporta il modello di calcolo nell'applicazione di analisi.

  • Attivato

    I modelli vengono uniti. Aggiunte apportate nell'applicazione di analisi al modello precedentemente esportato vengono mantenute quando si esporta nuovamente il modello di calcolo nell'applicazione di analisi. Il modello nell'applicazione di analisi viene aggiornato con le modifiche da Tekla Structures.

Scheda Analisi

Opzione

Descrizione

Metodo di analisi

Definisce se gli sforzi di secondo ordine devono essere presi in considerazione.

Le opzioni sono:

  • 1° ordine

    Metodo di analisi lineare.

  • P-delta

    Un metodo di analisi di secondo ordine semplificato. Questo metodo restituisce risultati precisi quando le deformazioni sono piccole.

  • 2° ordine

    Metodo di analisi di 2° ordine.

Numero massimo di iterazioni

Tekla Structures ripete l'iterazione del secondo ordine fino al raggiungimento di uno di questi valori.

Precisione d'iterazione

Modello analisi modale

Selezionare per creare un modello di calcolo modale e utilizzare le proprietà dell'analisi modale invece delle combinazioni di carico statiche.

Scheda Commessa

Definisce le informazioni di commessa nei report di STAAD.Pro.

Scheda Uscita

Definisce i contenuti del file dei risultati di analisi STAAD.Pro.

Scheda Sismica

Utilizzare la scheda Sismica per definire la normativa edilizia da seguire nell'analisi sismica e le proprietà richieste dall'analisi sismica. Queste proprietà variano in base alla normativa selezionata.

Opzione

Descrizione

Tipo

La normativa edilizia da utilizzare per generare carichi sismici.

Le opzioni sono:

  • Nessuno: Analisi sismica non eseguita.

  • UBC 1997: Uniform Building Code 1997

  • UBC 1994: Uniform Building Code 1994

  • IBC 2000: International Building Code 2000

  • IS 1893-2002: Normativa Indiana. Criteri per la progettazione di strutture antisismiche

  • IBC 2003: International Building Code 2003

  • IBC 2006: International Building Code 2006

  • IBC 2006 (CAP): International Building Code 2006, con un'opzione per aggiungere il codice CAP nelle proprietà

  • IBC 2006 (longitudine/latitudine): International Building Code 2006, con un'opzione per aggiungere le informazioni su longitudine e latitudine nelle proprietà

  • AIJ: Normativa Giapponese

  • Spettro di risposta: specifica spettro di risposta

Proprietà sismiche

In base alla normativa selezionata, è possibile definire varie proprietà sismiche.

Scheda Masse sismiche

I carichi e i gruppi di carico inclusi nell'analisi sismica.

Scheda Analisi modale

Utilizzare la scheda Analisi modale per definire le proprietà richieste dall'analisi modale.

Opzione

Descrizione

Conteggio dei modi

Il numero delle forme modali naturali nella struttura.

Frequenza massima

La frequenza massima di risonanza naturale della struttura.

Masse analisi modale

I carichi e i gruppi di carico inclusi nell'analisi modale.

Schede Progetto

Utilizzare le schede Progetto per acciaio, calcestruzzo e legno per definire le normative e i metodi da utilizzare nel progetto strutturale. Le opzioni di progetto disponibili variano in base al materiale.

Opzione

Descrizione

Normativa di calcolo

Codici di progetto per diversi materiali.

Le opzioni del codice di progetto disponibili variano in base all'applicazione di analisi utilizzata.

Metodo di progetto

I principi materiali specifici utilizzati per comparare sforzi e capacità del materiale.

Le opzioni sono:

  • Nessuno

    Tekla Structures esegue solo un'analisi strutturale e crea i dati in base a tensioni, forze e spostamenti.

    Disponibile per acciaio, calcestruzzo e legno.

  • Verifica progetto

    Tekla Structures controlla se le strutture soddisfano i criteri del codice di progetto (ovvero se le sezioni trasversali sono adeguate).

    Disponibile per acciaio e legno.

  • Calcola area richiesta

    Tekla Structures specifica l'area di armatura necessaria.

    Disponibile per calcestruzzo.

Proprietà di progetto

Le proprietà di progetto specifiche del metodo e del codice di progetto del modello di calcolo applicate a tutte le parti nel modello di calcolo.

Quando si seleziona un codice e un metodo di progetto per un materiale, Tekla Structures elenca le proprietà del progetto nella parte inferiore della scheda Progetto.

Per modificare il valore di una determinata proprietà, cliccare su una voce nella colonna Valore.

Le unità dipendono dalle impostazioni nel menu File > Impostazioni > Opzioni > Unità e decimali.

Per modificare le proprietà di progetto di una determinata parte, utilizzare la scheda Progetto nella finestra di dialogo delle proprietà delle parti di analisi appropriata.

Was this helpful?
Precedente
Successivo